attivita' sperimentali

Architetture per un Percorso Urbano lungocosta ad Ancona


TESI DI LAUREA IN INGEGNERIA EDILE – ARCHITETTURA /OTTOBRE 2011
AUTORE: Ing. Margherita Baldi

“Accingendomi a scegliere il tema di tesi ho deciso di focalizzare l’attenzione sulla mia città: Ancona. Partendo dal presupposto che il centro urbano da vivere appieno non ha mai coinciso con la parte storica della città: si propone un modello di rigenerazione urbana , attuato tramite ricucitura tra parti della città e tra Ancona e il suo waterfront, servendosi di una serie di organismi architettonici che individuano un percorso urbano lungo-costa, di crinale e a mare.”

corso istao

rigenerazione urbana e governo del territorio 2013-2014

LABORATORIO

 

Gruppo di lavoro:
Arch. Tommaso Moreschi – Funzionario tecnico del Comune di Agugliano
Arch. Flavio Baldi – Libero Professionista
Arch. Beatrice Baldi – Libero Professionista
Ing. Margherita Baldi – Libero Professionista
Tema : PROPOSTA DI PIANO INTERCOMUNALE TERRITORIALE
PISI dell’Unione dei Comuni “Agugliano-Camerata Picena-Polverigi”

La proposta di PISI si pone i seguenti obiettivi:
- individuare il ruolo strategico dell’area attraverso l’analisi delle traiettorie di sviluppo attraverso l’evidenziazione dei principali valori territoriali e paesaggistici;
- individuare gli obiettivi di sostenibilità ambientale e di tutela degli ecosistemi, mediante l’analisi dello stato dell’ambiente, il riconoscimento delle criticità e dei punti di forza e la valutazione ambientale delle scelte proposte;
- finalizzare le azioni proposte al miglioramento della qualità del paesaggio, mediante la caratterizzazione della struttura paesaggistica sulla base degli ambiti del PPAR,
- identificare la vulnerabilità del territorio,
- individuare gli elementi fondamentali del sistema infrastrutturale, con particolare attenzione alla mobilità sostenibile a scala intercomunale e a quella pedonale e ciclabile.
- definire le scelte riguardanti il sistema degli insediamenti (residenze, aree per servizi e infrastrutture), con particolare attenzione alle azioni finalizzate alla loro riqualificazione fisica e funzionale ed alla rigenerazione urbana.
- determinare le scelte relative alle aree produttive, in particolare di quelle di rilievo intercomunale e di quelle da rinaturalizzare o riqualificare.
- dettare i criteri generali, gli obiettivi e gli indirizzi attuativi per la compensazione territoriale e la perequazione intercomunale.

STUDIO DI ARCHITETTURA BALDI FLAVIO | 16, Via Marcilliana - 60020 Polverigi (AN) - Italia | P.I. 00235400421 | Tel. +39 071 906259 | Fax. +39 071 9069202 | info@architettobaldi.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite